teppisti maralacalagonis

Teppisti scatenati a Maracalagonis.

Negli ultimi giorni si registrano diversi atti vandalici ai danni dei mezzi di trasporto pubblico dell'Arst, presso il Parco Gessa e verso il momento ai caduti.

Il Parco, come si legge in un comunicato del Sindaco Francesca Fadda, è stato chiuso il 29 ottobre fino a data da destinarsi a causa di atti vandalici perpetrati a danno dei servizi igienici. 

Con un post sui social, sempre il Sindaco ha pubblicato le foto del lancio delle uova dai danni del monumento ai caduti

"Un semplice scherzo o una bravata può sfociare , in episodi di disordine e delinquenza, o in serio danneggiamento della proprietà pubblica e privata.
"Un tiro di uova" verso coloro che sono caduti indossando una divisa e servendo lo Stato, per difendere la patria.
Domani mattina verrà ripulito il monumento e la lastra con i nomi dei caduti sperando non rimanga macchiata, e verrà ripulita la sacrestia della Parrocchia.
La polizia locale attraverso i filmati delle telecamere procederà ad individuare eventuali responsabilità."

Molto grave anche l'episodio dai danni dell'Arst segnalato dai residenti sul gruppo facebook "Maracalagonis Forum"

"questa sera (31 ottobre) alle 22:15 circa percorrevo via nazionale dalla cantina in direzione del comune.
arrivato all'altezza di piazza vidal (fronte parchetto) mi sono imbattuto in una scena raccapricciante.
circa una decina di ragazzi spintonavano e colpivano ripetutamente gridando la portiera della corriera impedendo a questa di partire e allo stesso tempo a me di passare.
vista la scena ho gridato rivolgendomi ai ragazzi intimandoli a smetterla e lasciar partire la corriera. l autista nel passarmi accanto si è fermato dicendomi testuali parole :"è tutti i sabati la stessa storia e non se ne può più!!!
noi non possiamo far nulla vi prego di fare quanto potete per aiutarci.."!
ora chiedo a tutti voi,schifato da questa visione e dimostrazione di incredibile maleducazione e mancanza di rispetto, di diffondere questo post quanto più possibile e chi riconosce nei propri figli eventuali responsabilità di porre rimedio. grazie e buona serata a tutti"

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.