L'uso delle applicazioni mobili per fini turistici ha raggiunto numeri altissimi, come dimostra non solo l'elevato numero di servizi scaricabili dagli store digitali ma anche la crescita dei download in questo settore. Oltre alle app che presentano una diffusione globale e che permettono di organizzare e gestire i viaggi in qualunque parte del mondo, non mancano soluzioni più territoriali in grado di mettere in evidenza le peculiarità di ogni singola zona e di fornire informazioni in tempo reale ai viaggiatori: ecco quelle più interessanti che riguardano la Sardegna e i suoi principali punti di interesse.

pix

Come le app supportano il settore turistico

I servizi digitali permettono oggi di accedere a tantissime attività differenti, dalla gestione dei vari impegni quotidiani, come quelli di lavoro, il pagamento delle bollette tramite remote banking o addirittura la spesa alimentare, sempre più spesso effettuata online attraverso servizi come Everli, fino al gioco nei casino live come quelli presenti su Casinos.it, portale interamente dedicato alle recensioni delle sale gioco digitali. 

Proprio il settore dei casino online è stato uno dei primi a intuire le potenzialità delle nuove tecnologie, investendo su sistemi in grado di ricreare su PC e dispositivi mobili le esperienze delle sale fisiche e rendere molto più accessibili giochi come le slot machine e le roulette. Grazie a piattaforme e app progettate nel dettaglio, i casino digitali sono riusciti a raggiungere rapidamente ampie fette di utenza, che oggi apprezzano non solo la varietà di svaghi offerti ma anche i passi avanti fatti in tema di sicurezza e privacy. 

Il successo di questo comparto ha rappresentato la spinta per molte altre realtà a lavorare in questa direzione: ecco dunque che anche gli operatori turistici hanno cominciato a investire su strumenti digitali in grado di migliorare l'esperienza degli utenti, creare migliori flussi comunicativi e velocizzare tante attività altrimenti legate alla dimensione fisica. In questo senso, le applicazioni mobili si sono rivelate uno strumento potentissimo al servizio sia dei viaggiatori che di tutti i soggetti coinvolti nella filiera, dagli hotel ai ristoranti, passando per musei e parchi divertimento. 

Iniziative di questo genere si stanno moltiplicando anche in Sardegna: ecco alcune delle più interessanti da non perdere. 

Heart of Sardinia - Turismo in Sardegna

Heart of Sardinia si presenta come l'app sul turismo in Sardegna più completa, uno strumento utile per organizzare al meglio le proprie vacanze e trovare rapidamente informazioni sui diversi punti di interesse della regione. L'applicazione si sviluppa, in particolare, su tre sezioni: Luoghi, Esperienze e UNESCO. 

La prima include schede complete di descrizioni dettagliate, informazioni utili e foto sui luoghi da visitare, a loro volta suddivisi in Mare, Natura, Storia e Borghi. La sezione Esperienze, invece, permette di trovare tramite geolocalizzazione le attività più vicine e scegliere, quindi, tra gite, escursioni, attività sportive e culturali. Entrando in UNESCO, infine, è possibile scoprire il patrimonio regionale riconosciuto dalla famosa organizzazione internazionale. 

Se si sta pianificando una vacanza in Sardegna oppure ci si trova già in regione e si è in cerca di idee, Heart of Sardinia è senza dubbio uno dei tool da provare! 

Sardinia Coast to Coast 

Per gli amanti del mare, ecco un'app assolutamente da non perdere: Sardinia Coast to Coast racchiude in un unico grande contenitore le oltre 900 spiagge della Sardegna, con tanto di informazioni dettagliate riguardo ai servizi presenti in ogni luogo (punti ristoro, parcheggi, ecc.) e schede complete di caratteristiche morfologiche.

Con Sardinia Coast to Coast è possibile effettuare ricerche manuali oppure esplorare quelle che sono le spiagge migliori e più popolari secondo le opinioni degli altri utenti, inoltre l'app è in grado di inviare consigli personalizzati in base alle preferenze già mostrate in passato. Molto utile anche la sezione dedicata al meteo, con report di facile consultazione su temperature e umidità, venti e probabilità di precipitazioni. 

Secret Island Sardinia Journey 

Chi ama i giochi a tema istruttivo troverà molto interessante Secret Island Sardinia Journey, un'app che combina l'aspetto videoludico con l'approfondimento storico e culturale. Non parliamo dunque di un'applicazione strettamente di stampo turistico, ma l'idea è così interessante da meritare una menzione. 

In pratica, Secret Island Sardinia Journey si presenta come un'avventura grafica punta e clicca in cui l'utente veste i panni di Daniela, una giovane neolaureata che raggiunge la Sardegna per trovare la nonna Felicita. Qui Daniela trova solo una lettera e un ciondolo portafortuna, che danno il via a un viaggio fantastico che si dipana tra siti archeologici, musei e tanti altri luoghi magici di questa splendida regione. 

Proprio il percorso seguito da Daniela può rappresentare un ottimo spunto per gli stessi utenti, che possono seguire le tracce presenti nel gioco muovendosi anche nella realtà tra le tappe indicate nell'app. In questo senso, Secret Island Sardinia Journey può essere considerata un'ottima idea per trasformare il viaggio in un gioco, e viceversa, un modo nuovo di intendere l'esplorazione di luoghi sconosciuti e approfondire storia e tradizioni di una terra speciale.