motorino

Si esibisce con manovre pericolose sul motorino e scatta il controllo dei carabinieri: mezzo rubato, denunciato

Nei guai un 18enne residente a Maracalagonis

Era stato notato dai carabinieri mentre, sulla sulla S.S. 387 all’altezza del km 15+300, 

effettuava delle manovre pericolose alla guida di un motociclo, con “impennate” e “derapate”.

Raggiunto dai militari e sottoposto a controllo la scoperta:

il mezzo era stato rubato il 3 giugno scorso a Quartu Sant'Elena ai danni di un 57enne che ne aveva denunciato la scomparsa.

Così per un 18enne residente a Maracalagonis, studente incensurato,

è scattata la denuncia a piede libero alla Procura dei Minori per ricettazione e guida pericolosa. 

Il mezzo è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario.

Fonte: L'Unione Sarda