cagliari

Si scadano i motori in vista dell'inizio del campionato cadetto, che anche quest'anno darà nuovi stimoli ai calciatori, rappresentando un'ottima vetrina anche per coloro che vogliono fare il grande salto arrivando fino alla serie A. Nella storia più o meno recente gli esempi di squadre che sono riuscite a tornare rapidamente in A dopo la retrocessione non mancano ma questo tipo di risultato va conquistato gara dopo gara, senza mai abbassare la guardia e procedendo con determinazione.

Il Cagliari parte con il favore del pronostico, insieme ad altre compagini rivali che daranno battaglia fino all'ultimissimo minuto. La serie B nella stagione 2022/2023 potrebbe essere considerato un mini-torneo della Serie A, proprio per il grande valore di alcune contendenti. Anche contro le squadre minori non si potrà cantare vittoria troppo in anticipo e ogni match sarà difficilissimo.

I palinsesti dei bookmakers non AAMS sono aggiornati e si può già puntare sulle partite dei rossoblù, cercando di andare a caccia della quota più conveniente. I siti di scommesse stranieri non sono meno seri o affidabili di quelli italiani. C'è una tassazione più favorevole in alcuni stati esteri e ciò potrebbe ripercuotersi positivamente sulle possibilità di vincita da parte del giocatore.

La lunga tradizione del Cagliari Calcio impone alla squadra di cercare di cogliere l'obiettivo principale, tornando rapidamente nel cosiddetto calcio che conta, per svolgere un ruolo di primissimo rilievo sulla scena. Nell'ultima gara della stagione passata contro il Venezia il campo sembrava letteralmente maledetto, con la palla che non finiva in goal e con un undici che stentava a far scattare quella molla d'orgoglio indispensabile per ottenere la salvezza che poi è sfumata.

Oggi è tutto diverso, bisogna pensare alla promozione ma ci sono anche il Genoa, il Parma, il Brescia e il Bari. Perfino il Pisa, che ha visto sfuggire la promozione per pochissimo, potrebbe essere un avversario duro da battere.

Le amichevoli estive hanno dato i primissimi verdetti è c'è comunque un clima di fiducia, al netto dei tasselli ancora da inserire per completare una rosa competitiva. Contro l'Olbia i rossoblù hanno vinto per 3-0 e sono riusciti a imporsi anche sul Racing Strasburgo per 2-1. La sconfitta è arrivata contro il Leeds con un sonoro 6-2 ma un incidente di percorso nel calcio di luglio ci può stare.

L'impegno ufficiale di esordio è andato bene, con la vittoria nel primo turno di Coppa Italia per 3-2 sul Perugia. Per il mister Fabio Liverani è stata la partita dell'ex, ricordando i tempi in cui scendeva in campo sul rettangolo di gioco dispensando assist e passaggi con il metronomo.

Nel secondo tempo è entrato Gianluca Lapadula, che messo a segno il goal del pareggio sul 2-2 dagli undici metri. Il trionfo è stato firmato da Nicolas Viola, il giocatore ex Benevento che ha regalato al Cagliari il passaggio del turno.

L'addio di Joao Pedro, che ha scelto la Turchia come destinazione, deve essere inserito rapidamente nella casella della nostalgia, individuando però una strategia di rilancio, magari proprio in termini anagrafici. L'attaccante ha fatto la storia della squadra sarda ma tutte le favole prima o poi finiscono. Tra le uscite di mercato figurano anche Cragno, Carboni, Bellanova, Lykogiannis e Marin. Lapadula sarà chiamato a fare gli straordinari, consacrandosi come vera e propria punta di diamante.

Riflettori accesi sul Cagliari e sulle prime partite di campionato per capire quale sarà il livello effettivo di competitività. I siti di scommesse hanno già pubblicato le quote sul Cagliari che viene promosso in serie A e su tutte le altre rivali dirette.

Sulle piattaforme non AAMS puoi trovare quote davvero vantaggiose e il suggerimento migliore è quello di tenere costantemente monitorate le evoluzioni, approfittando anche dei bonus benvenuto riservati ai nuovi iscritti.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.