La storia del gambling parte dell'antichità per arrivare fino a oggi e svilupparsi nella sua accezione più conosciuta e utilizzata: i casinò online. Dai primi ritrovamenti in Cina ai dadi egiziani fino al primo casinò e alla roulette italiana, trascorrono circa 3500 anni.

 roulette

Ecco una panoramica generale sulla storia dei casinò e l'evoluzione del gambling online. 

I primi ritrovamenti che testimoniano il gioco

In assoluto, i primi ritrovamenti che gli archeologi hanno scoperto risalgono a circa 4000 anni fa in Cina e sono tessere molto simili a piastrelle che, con tutta probabilità, venivano usate come fiche o carte da gioco. Successivamente, nel 1500 a.C. circa, furono ritrovati in Egitto dei dadi da gioco. Con la creazione delle Olimpiadi da parte della cultura ellenica, iniziano a circolare le prime scommesse sugli eventi sportivi e sui combattimenti. 

L'Antica Roma e il Gambling 

Con l'avvento della cultura romana, il gioco e le competizioni sportive (o di combattimento) diventano il pane quotidiano del popolo, tanto che per esaltare il gioco ancora di più, hanno costruito numerose strutture ancora oggi presenti sul territorio che al tempo riuscirono a conquistare, che comprende gran parte dell'Europa e buona parte dell'Asia Minore con punte dell'Africa. Sono tantissimi i capolavori architettonici che i romani ci hanno lasciato in eredità, su tutti il Circo Massimo e il Colosseo nella stessa capitale italiana. 

Il Medioevo e il primo casinò di Venezia 

Il Medioevo fu un periodo particolarmente buio per quanto riguarda il gioco, ogni forma di gambling venne considerata illegale ed è per questo che veniva praticata soltanto in bische clandestine o taverne malfamate. 

Soltanto nel 1638 nella città di Venezia, viene aperto il primo casino in assoluto che attualmente si trova presso il Canal Grande. In principio, questo casinò era situato presso il ridotto di San Moisè e ancora oggi è un luogo storico dove tutti gli appassionati si recano in visita. 

Dall'Europa a Las Vegas 

In Europa, soltanto nel XIX secolo iniziarono ad aprire gli altri casinò, prima quello di Baden in Germania e poco dopo il Casinò di Montecarlo nel Principato di Monaco. Successivamente, aprirono il Casinò di Sanremo è il Casinò di Campione d'Italia. 

Per arrivare fino a Las Vegas il gambling impiegherà qualche altro anno in più e si dovrà attendere fino al 1946, quando il Flamingo Hotel apri le porte al suo primo casinò. Gli anni '50 e '60 videro un aumento sproporzionato delle sale da gioco nella città del Nevada. 

Da Las Vegas al gambling online 

Gli anni '70 e '80 hanno messo in moto il boom che ha consentito a Las Vegas di diventare la capitale del gambling. In questi e negli anni '90 e 2000, sono stati girati numerosi film di fama mondiale, documentari e serie TV, che raccontano Las Vegas come la città dei balocchi con trame che spaziano dal comico al drammatico. 

Soltanto negli anni 2000 con la legalizzazione del gioco online, il gambling è entrato nella dimensione multimediale e ha accolto il processo di digitalizzazione con entusiasmo e dedizione per gli utenti.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.