Alcune ricerche pubblicate lo scorso anno hanno permesso di fotografare il comportamento degli italiani per quanto riguarda l’oroscopo. Ad oggi solo un italiano su dieci non legge mai l’oroscopo, mentre i suoi connazionali lo fanno almeno saltuariamente. Oggi è poi molto semplice reperire informazioni di qualsiasi genere, internet ci propone infatti l’oroscopo da parte dei principali astrologi, come avviene ad esempio sul sito https://www.pianetadonne.blog/category/oroscopo/.

Perché si legge l’oroscopo
L’astrologia è una delle più antiche forme di divinazione. L’astrologo si occupa di valutare il posizionamento sulla sfera celeste delle stelle visibili, quelle che formano le più note costellazioni. A seconda della stagione e del mese dell’anno la terra si sposta, cosa che consente all’uomo di vedere le stelle in modo differente, a seconda della posizione e dell’inclinazione del globo terrestre. Chi legge l’oroscopo lo fa soprattutto per soddisfare la propria curiosità. Queste divinazioni infatti contengono dei suggerimenti su cosa avverrà domani, o meglio, ci riferiscono quali saranno gli eventi propiziati dal posizionamento delle stelle.

Dove leggere l’oroscopo
Oggi è facilissimo trovare un oroscopo; se un tempo era necessario acquistare riviste specializzate o rotocalchi femminili, oggi l’oroscopo si trova ovunque. Lo pubblicano vari quotidiani, ma è disponibile anche in rete, dove si possono reperire anche le divinazioni degli astrologi più noti e affidabili. Chi desidera leggere un oroscopo quindi non deve fare altro che cercarlo online, verificando le previsioni per il proprio segno zodiacale.

Di che segno sei?
Non è difficile da reperire neppure questa informazione, visto che il segno zodiacale è attribuito considerando il giorno della nascita, quindi le stelle che in quel periodo sono “nascoste” dal sole. Per sapere il proprio segno zodiacale è quindi sufficiente considerare il giorno del compleanno e informarsi sul segno zodiacale di quel periodo. I segni dello zodiaco sono 12, più o meno uno per ogni mese dell’anno. Visto però che i calcoli sono basati sull’andamento del sole, della luna e delle stelle, la suddivisione di ogni segno zodiacale è sfalsata rispetto al mese lunare. Solitamente l’ultimo giorno di un segno zodiacale è il 21° del mese, con qualche eccezione che sposta il termine al 23° giorno del mese.

Gli astrologi italiani più famosi
Di questi tempi Paolo Fox è di sicuro uno tra gli astrologi italiani più famosi. Complici le sue frequenti partecipazioni a programmi televisivi con ampia audience. Il fare sornione e l’atteggiamento pacato sono le sue caratteristiche peculiari, che sicuramente hanno contribuito al suo successo. Anche Branko è un astrologo italiano molto noto, che ha qualche anno in più rispetto a Paolo Fox. Le sue divinazioni sono molto note, opera in radio e in televisione, oltre a pubblicare l’oroscopo su alcune riviste. Inoltre ogni anno pubblica un volume dedicato alle previsioni astrologiche per l’anno successivo. Un tempo l’astrologo era una sorta di connubio tra un sacerdote e uno scienziato, oggi ha un ruolo di minore importanza, ma comunque si tratta di soggetti apprezzati e seguiti da un grande pubblico.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.