casinonline

La chiusura delle sale da gioco fisiche imposta dai dpcm del governo per il contenimento del coronavirus ha avuto un impatto considerevole nella modalità di gioco degli italiani. In tanti non hanno perso la passione per il gioco ed hanno deciso di continuare a sfidare la sorte tramite i casinò on line anche tramite gli smartphone con app come 22Bet che consentono di giocare sia da sistema android che iphone.

La voglia di giocare tramite app è aumentata non solo dal covid-19 e dallo stare per molte ore presso la propria abitazione, ma anche dai vari bonus che invitano gli utenti ad iscriversi e giocare utilizzando una somma iniziale per scommettere.

La perdita o la riduzione delle ore di lavoro dovuta all’emergenza sanitaria in corso, porta gli italiani a cercare una fonte di reddito alternativa alla retribuzione standard, e la scelta del gioco online si consolida come una delle più gettonate. I dati lo confermano, il settore del gaming, durante il lockdown, ha registrato un decisivo incremento. I provider di telecomunicazione che garantiscono i servizi internet, hanno evidenziato un aumento del traffico del 400 per cento verso le piattaforme di gioco e scommesse online. Tra i più cliccati i siti di poker e casinò.

Per scommettere lo strumento tecnologico più utilizzato è lo smartphone, ormai sulle tasche di tutti, seguono notebook, tablet e per ultimi i pc fissi desktop, in uso quasi esclusivamente per motivi lavorativi e smart working da casa.

La possibilità di giocare in modo semplice tramite app e smartphone ha avvicinato al gioco molte più persone di tutte le fasce d’età. Non serve essere esperti di informatica per giocare, basta un semplice cellulare, una connessione dati e una carta da associare al proprio account per poter ricaricare il conto e tentare la vittoria.  

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.