Quello delle assicurazioni è un mondo molto ampio e in continua evoluzione. Quando si stipula una polizza occorre prendere in considerazione moltissimi fattori. Tra questi c’è il massimale dell’RC Auto, un aspetto importantissimo spesso trascurato dal guidatore in fase di preventivo.

Il massimale ci assicura in caso di danni di natura biologica o di natura materiale, contro persone o cose. Per legge le compagnie assicurative sono tenute a risarcire l’assicurato per un massimo di 1.220.000,00 in caso di danni alle cose.

In caso di danni alle persone, invece, il massimale arriva fino a 6.070.000,00. Inoltre, è bene sapere che esiste anche un limite minimo di massimale, previsto per ogni polizza.

In caso di danni alla persona, a prescindere dalle vittime, il limite minimo è di 5 milioni di euro. In questo caso, se nello stesso sinistro vengono coinvolte due persone, la compagnia assicurativa potrebbe trovarsi a pagare 10 milioni di euro di risarcimento. Per i danni alle cose, invece, il limite minimo di massimale è di un milione di euro.

Ma cosa succede se i danni che abbiamo procurato ad una persona, che sia l’altro conducente oppure un pedone, superino il massimale previsto dall’assicurazione? In questo caso toccherà all’assicurato responsabile del sinistro risarcire di tasca propria la restante quota non coperta dal massimale dell’RC Auto.

Inoltre, se dovessimo affidare la nostra auto ad un amico e questi dovesse provocare un incidente grave a tal punto da superare il massimale previsto dalla Rc Auto, saremmo noi – in quanto intestatari della polizza assicurativa – a dover pagare la differenza.

Occorre sapere, inoltre, che nel caso in cui la compagnia assicurativa dovesse risultare inadempiente dopo un incidente stradale, gli eventuali interessi di mora maturati dovranno essere comunque coperti dalla stessa, anche nel caso in cui si dovesse superare il massimale.

Ciò rende indispensabile contemplare l'aspetto del massimale, prediligendo compagnie come Genertel, in grado di sviluppare proposte di polizza idonee e sicure per il cliente. La compagnia infatti, oltre ad offrire prezzi vantaggiosi per l'assicurazione auto, mette a disposizione un servizio di assistenza clienti molto efficiente. In questo modo l'utente può richiedere le informazioni riguardanti il massimale e tutti gli altri fattori riguardanti la polizza, sottoscrivendo così un contratto perfettamente aderente alle proprie necessità. 

Come tutelarsi

È possibile aumentare il massimale dell’assicurazione auto? La risposta è sì. L’utente, infatti, può richiedere di aumentare il massimale previsto dalla polizza auto, anche se le compagnie assicurative possono non accettare tale richiesta. Queste, infatti, non hanno l’obbligo di rilasciare polizze con massimali più elevati oppure illimitati.

 

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.