occhiali vista

La scelta degli occhiali da vista, come ben saprai, non è solamente una questione di estetica ma anche di confort correttivo. Per questo per la scelta occorrerà sempre rivolgersi allo specialista che suggerirà le lenti correttive più indicate in base alle specifiche necessità del paziente. In ogni caso ci sono alcune variabili che potrai scegliere al momento dell’acquisto e che caratterizzeranno il tuo prossimo paio di occhiali da vista. Una volta ottenuto il parere del medico basterà rivolgersi a dei rivenditori di lenti e occhiali che si adopereranno per te per trovare quelli più adatti, proprio come fa https://www.essiloritalia.it/.

Quanti tipi di lenti esistono?

Esistono almeno quattro macro-tipologie di lenti per cui per la scelta occorre sapere grossomodo quali sono le differenze sostanziali. Per esempio le lenti progressive servono a chi necessita di vedere meglio da vicino e da lontano con un unico paio di occhiali. Simili a queste sono le lenti fotocromatiche, ovvero quelle che cambiano colore in base all’intensità della luce solare.

Per le persone sensibili alla luce solare

Per chi volesse tenere sotto controllo il riverbero del sole ci sono anche le lenti polarizzate. Queste sono pensate per chi fa sport ma anche per chi è sensibile alla luce troppo intensa. Infine ci sarebbero anche le lenti bifocali che, tuttavia, stanno sparendo dal mercato ad eccezione di qualche interessante ma raro modello retrò. Queste lenti sono dotate di due fuochi così che l’utilizzatore possa vedere da vicino e da lontano, proprio come accade con le lenti progressive.

Quali materiali scegliere?

I materiali che costituiranno il tuo prossimo pario di occhiali devono essere commisurati al tuo budget, al tuo visto e al tuo stile di vita. Per le lenti la scelta dipende molto dal rivenditore specializzato a cui ti affiderai, fermo restando il consulto medico necessario a determinare il tipo di gradazione richiesto. La montatura, invece, può essere in alluminio, plastica, gomma e persino nylon: tutto dipende da quanto vuoi spendere e da quale stile ti attira di più.

Lo stile della montatura e il materiale, così come il colore, sono tutti fattori che riguardano anche il gusto estetico dell’occhiale da vista. Quindi il suggerimento è quello di valutare tonalità e modelli anche in base alla forma del viso e alla comodità di appoggio su orecchie e naso. L’esperto a cui ti affiderai aggiusterà le misure dopo una serie di controlli e migliorie.

Gli extra da tenere a mente

Per un confort e una sicurezza maggiore ti suggeriamo anche di valutare lenti idonee a proteggerti mentre studi, lavori o ti rilassi in modo personalizzato e mirato. Per esempio le lenti antiriflesso potrebbero essere utili a evitare i riverberi e a respingere le vibrazioni luminose e, quindi, i raggi ultravioletti. Per chi conduce uno stile di vita energico sono consigliate le lenti anti-graffio ad elevata resistenza a tutti gli urti. Infine per chi lavora al PC esistono particolari lenti anti luce blu, ideali per proteggerci dalla luminosità di tablet, computer e smartphone.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.