corsica

Ci sono dei posti davvero di rara bellezza che sono raggiungibili dalla Sardegna in maniera molto semplice e veloce. Indubbiamente parliamo di alcune tappe imperdibili della Corsica, l’isola che, come sappiamo, appartiene politicamente alla Francia, ma che per cultura e per vicinanza geografica è molto vicina all’Italia. In particolare, proprio alla Sardegna.

Ci sono una serie di bellezze, di tappe uniche nel loro genere, che vale la pena non lasciarsi sfuggire, considerando quanto siano vicine all’isola italiana. Ci sono una serie di collegamenti via mare da poter sfruttare: collegati ad internet e cerca tra i traghetti per la Corsica da Santa Teresa di Gallura, vedrai quanto è comodo raggiungere posti affascinanti e unici al mondo.

Calvi

Senza ombra di dubbio Calvi risulta essere una tappa eccezionalmente bella e vicina alla Sardegna. Si tratta di una delle mete turistiche più apprezzate della Corsica. Il borgo sembra sia rimasto bloccato nel passato e offre un emozionante salto temporale nelle tradizioni antiche dell’isola. Ma non è possibile arrivare a Calvi e non godersi i magici tramonti e i panorami mozzafiato che il territorio propone. Affascinante la cattedrale e anche l’Oratorio di Sant’Antonio. Se scegliete il periodo dell’anno giusto potete anche godervi della musica di alto livello grazie al festival Calvi on the rocks, particolarmente apprezzato dai giovani.

Valle del Tavignano

Se invece cerchi qualcosa di più selvaggio e particolarmente legato alla natura, allora sicuramente troverai piacevole passeggiare sulla Valle del Tavignano. Qui potrai rimanere incantato da paesaggi davvero sensazionali: da molti è considerato il posto più affascinante dell’isola. Ci sono foreste, boschi, pinete e gole che attirano ogni anno tantissimi visitatori da tutto il mondo. Sicuramente si tratta di una location adatta a chi ama la natura e le escursioni. C’è persino la possibilità di fare delle vere e proprie arrampicate.

Ajaccio

Impossibile non citare Ajaccio. La capitale dell’isola è un posto sicuramente da visitare, soprattutto se ci troviamo in Sardegna, vista la distanza esigua. Luogo di nascita di Napoleone Bonaparte, Ajaccio è senza ombra di dubbio un luogo unico nel suo genere, sia per lo stile architettonico, che per le varie chiese e cattedrali da poter visitare: una su tutte, sicuramente la Cattedrale di Santa Maria dell’Assunta. Se sei appassionato di storia, troverai anche particolarmente affascinante il museo dedicato a Napoleone, la Maison Bonaparte. Molto caratteristici i vicoletti e le piazzette, così come è assolutamente da visitare il Museo Fesch: qui ci sono opere d’arte sensazionali, tra cui dei Bernini e dei Bellini.

Scandola

Se sei amante della natura troverai fantastica anche la riserva naturale di Scandola. Questa è patrimonio dell’Unesco ed è raggiungibile con traghetto. Una volta giunti in loco si avrà la sensazione di trovarsi in un ambiente totalmente incontaminato e di riuscire a stringere un rapporto diretto con la natura. Il mare cristallino e il verde ne fanno un luogo unico nel suo genere. Un posto così particolare da poter persino scorgere le foche monache, molto amate dai visitatori che ogni anno fanno tappa a Scandola.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.