Cagliari

Altri comuni riceveranno i fondi per lo studio di fattibilità dei progetti

I Comuni finora esclusi potranno contare su uno stanziamento integrativo di 10 milioni di euro per l’avvio di nuove Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) in Sardegna. I fondi arrivano con un emendamento all’ultima variazione di bilancio.

“Prosegue il nostro impegno sulla strada della transizione energetica”, ha detto il presidente della Regione, Christian Solinas. “Con la misura approvata nella recente variazione di bilancio portiamo a compimento il lavoro a favore della costituzione delle comunità energetiche nell’Isola: tutti i comuni potranno finalmente dotarsi di energia autoprodotta. Una misura che, oltre ad essere vantaggiosa dal punto di vista economico, energetico e della sostenibilità ambientale, è importante in quanto mette in primo piano i cittadini, che diventano sempre più consapevolmente parte attiva di questo passaggio imprescindibile per il nostro futuro”.

Le comunità energetiche costituiscono infatti lo strumento indispensabile per permettere ai comuni di produrre autonomamente energia da fonti rinnovabili, e metterla a disposizione del proprio territorio, delle attività produttive e dei cittadini.

Con la Legge sull’energia approvata a ottobre 2022 dal Consiglio, la Regione aveva messo a disposizione del progetto 4 milioni di euro (2 per il 2023 e 2 per il 2024) ad integrare le risorse del PNRR. Stanziamento che metteva a disposizione di ciascun comune non dotato della rete del gas 15mila euro, da spendere per la realizzazione dello studio di fattibilità dei progetti di CER.

Con la finanziaria 2023 a febbraio erano stati invece stanziati 70 milioni per il “pacchetto efficientamento energetico”, suddivisi in 30 milioni alle imprese e 40 alle famiglie.

“Questi 10 milioni incrementano le risorse destinate alle energie rinnovabili, andando a completare il finanziamento per tutti i comuni della Sardegna” spiega l’assessore dell’Industria, Anita Pili. “Nella prima fase erano oltre duecento, oggi finalmente tutti i comuni potranno avere le risorse per costituire più agevolmente le comunità energetiche nei propri territori ed essere così veri protagonisti della transizione verde. Si tratta di un’azione che si aggiunge ai progetti pilota già in fase di realizzazione in diversi comuni della Sardegna e alle misure per le imprese e per le famiglie, per cui a breve saranno trasferite le risorse ai comuni”.

Martedì, 5 dicembre 2023

Fonte: Link Oristano

Sarda News - Notizie in Sardegna

E' un blog di informazione che include un Aggregatore di articoli dalle principali fonti in informazione in Sardegna 

Per il contenuto integrale si rimanda alla fonte proprietaria dei diritti sempre indicata a fine articolo (in caso di feed rss esterno)

Per proporre i tuoi feed o un contenuto originale, scrivici a info@sardanews.it 

Leggi Tutte le Notizie di oggi in Sardegna

Per tutti gli aggiornamenti seguici su TELEGRAM

o su Facebook https://www.facebook.com/sardanotizie