Zoffili (Lega): “Migranti positivi escono a Monastir per rubare alcolici, chi delinque va espulso”. Così Eugenio Zoffili, deputato e coordinatore regionale della Lega in Sardegna, presidente del Comitato Bicamerale di controllo sull’attuazione dell’accordo di Schengen, di vigilanza sull’attività di Europol e di controllo e vigilanza in materia di immigrazione: “Ieri due clandestini di nazionalità tunisina sono fuggiti dal centro di accoglienza di Monastir, in Sardegna, per andare a rubare degli alcolici in un negozio nel comune di San Sperate, ad alcuni chilometri di distanza. Uno dei due è risultato addirittura essere positivo al Covid-19. Si tratta dell’ennesimo, gravissimo episodio che dimostra l’assoluta inadeguatezza di questa struttura e la necessità di incrementare la presenza di Forze dell’Ordine, nonostante il ministro Lamorgese non lo ritenga prioritario come mi ha risposto giovedì scorso durante l’audizione nella Bicamerale Schengen. Ritengo sia necessario riformare con urgenza l’attuale metodo di gestione dei flussi migratori, che si sta rivelando un vero e proprio colabrodo. Chi delinque, come questi tunisini che hanno violato la quarantena e rubato, deve essere immediatamente espulso. Oppure è questa la vera faccia dell’accoglienza secondo il Governo Conte, porti aperti e positivi liberi di scappare, rubare e infettare? Tornerò a porre la questione al ministro, perché i sardi e gli italiani meritano risposte concrete, non vane promesse”.

L'articolo Zoffili (Lega): “Migranti positivi escono a Monastir per rubare alcolici, chi delinque va espulso” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion