Zeddiani, un cuore in piazza come messaggio di vicinanza a chi soffre
Iniziativa di solidarietà ed eventi in occasione della Giornata del malato

L’opera collettiva realizzata a Zeddiani

Dopo Samugheo, ecco Zeddiani. Un grande cuore segnato con un nastro rosso su un telo trasparente è apparso nella piazza della chiesa parrocchiale di San Pietro Apostolo: rimarrà a Zeddiani fino a venerdì 19 febbraio.

Chi lo desidera, in qualsiasi momento della giornata e in assoluta sicurezza rispetto le norme anti-covid, potrà portare una pietra da porre dentro il cuore o una piantina da disporre all’esterno del contorno rosso.

L’iniziativa, partita venerdì scorso, è promossa dall’Associazione Civica per la tutela e la promozione del territorio… e oltre, con sede a Cabras, in collaborazione con il Comune di Zeddiani, la parrocchia e l’Istituto comprensivo di San Vero Milis.

Si tratta di un’opera collettiva, un modo simbolico per far sentire la vicinanza a quanti sono in quarantena, a quanti non escono di casa per paura, a quanti sono malati e a tutti coloro che soffrono.

Ma le iniziative non si fermano qui. L’Associazione della Milizia dell’Immacolata della Sardegna ha donato a Zeddiani 1.150 medagliette, una per ogni abitante. L’iniziativa rientra tra le attività promosse in occasione della Giornata del malato, in programma giovedì 11 febbraio. Domenica prossima saranno presenti a Zeddiani le missionarie ed i Militi, che spiegheranno il significato delle medaglie. Nella piazza della chiesa parrocchiale sarà posizionato un grande fassoni, la barca antica dei pescatori di Cabras, che conterrà le medagliette.

Martedì, 9 febbraio 2021

L'articolo Zeddiani, un cuore in piazza come messaggio di vicinanza a chi soffre sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.