'In generale sta bene, ma è preoccupato per la salute del padre'

(ANSA) - BOLOGNA, 24 OTT - "La famiglia di Patrick ha potuto vederlo oggi, in generale sta bene, ma ha mostrato alcuni segni di panico. Ha chiesto se sarà in grado di continuare gli studi e ha espresso preoccupazione per lo stato di salute del padre che si è deteriorato nelle ultime settimane". E' quanto scrivono su Facebook gli attivisti che da mesi chiedono la liberazione di Patrick Zaki, lo studente dell'università di Bologna che dallo scorso febbraio è in carcere in Egitto, con l'accusa di propaganda sovversiva su internet. Solo pochi giorni fa è stato respinto l'ennesimo ricorso dei suoi avvocati contro il prolungamento della custodia cautelare. "Siamo contenti che Patrick abbia potuto vedere un volto familiare, ma non saremo sicuri che stia bene finché non uscirà di prigione", sottolineano gli attivisti. "Il momento più difficile della giornata di un detenuto è quando deve lasciare i suoi cari e tornare in cella. Non vogliamo che Patrick si senta così - si legge ancora nel post su Facebook - non vogliamo che paghi per i pochi minuti confortanti delle visite con ore di dolore straziante perché gli viene ricordato quanto gli mancano.

Continuiamo a sperare e a chiedere la sua libertà, così forse la prossima volta che vedrà i suoi cari sarà a casa". (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion