Voragini sulla 131: geologo al lavoro per studiare la frana
L’Anas prepara il cantiere per il ripristino del tratto di carreggiata interessato

Le voragini sulla 131, all’altezza di Bonorva

Proseguono i sopralluoghi dell’Anas nel tratto stradale della 131 che ha ceduto, all’altezza di Bonorva. Ingegneri specialisti e un geologo hanno concordato sulla necessità di eseguire alcuni sondaggi profondi che sono stati programmati per lunedì 18 gennaio. L’Anas è già a lavoro per definire le ipotesi progettuali per la stabilizzazione e la ricostruzione del corpo stradale danneggiato, in corrispondenza del km 164 della carreggiata in direzione Cagliari. Tali ipotesi dipendono dalla precisa valutazione del movimento franoso e determineranno i tempi di ripristino della strada.

L’Anas aveva riscontrato la presenza di alcune lesioni longitudinali della pavimentazione stradale nella notte tra il 3 e il 4 gennaio scorso. Le prime analisi effettuate dai tecnici avevano rilevato che le lesioni erano state provocate da un movimento franoso, verificatosi a causa delle infiltrazioni d’acqua nel sottosuolo e dovute alle intense precipitazioni delle settimane precedenti. La strada era stata quindi precauzionalmente chiusa al traffico al fine di tutelare la sicurezza della viabilità ed era stato attivato un monitoraggio 24 ore su 24 del tratto.

Nei giorni successivi l’Anas aveva avviato una serie di sopralluoghi tecnici specifici per verificare l’entità del movimento franoso. Accertamenti che avevano anche permesso di escludere il coinvolgimento della carreggiata nord. Contemporaneamente erano stati consegnati i servizi per approfondite analisi del terreno a un laboratorio specializzato ed era stata avviata la progettazione esecutiva da uno studio di ingegneri specialisti. L’individuazione delle ditte incaricate era stata velocizzata grazie all’utilizzo degli Accordi Quadro, strumento ormai da qualche tempo presente in Anas.

Le analisi nel tratto interessato erano iniziate martedì scorso. Erano state eseguite due indagini tomografiche che permettono di conoscere il contenuto d’acqua presente nel rilevato stradale, l’entità del movimento franoso e la profondità della parte stabile.

Le voragini sulla 131, all’altezza di Bonorva

Venerdì, 15 gennaio 2021

L'articolo Voragini sulla 131: geologo al lavoro per studiare la frana sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.