A Napoli. Tecnici e imprenditori. 31 marzo incarico a consulenti

(ANSA) - NAPOLI, 29 MAR - Ventuno persone, tra tecnici e imprenditori, sono stati iscritti nel registro degli indagati nell'ambito delle indagini della Procura di Napoli sulla voragine che si è aperta, lo scorso 8 gennaio, nel parcheggio dell'Ospedale del Mare di Ponticelli. Un crollo che avvenne intorno alle 6,30 e proprio per questo motivo non provocò vittime. L'iscrizione nel registro degli indagati, tra i quali figura anche il collaudatore e chiunque abbia avuto un ruolo nella realizzazione del parcheggio, viene definito dagli inquirenti un atto dovuto finalizzato a consentire lo sgombero delle macerie. Il prossimo 31 marzo, infatti, verrà conferito l'incarico ai consulenti della Procura a cui è stato affidato il compito di fare luce sull'accaduto. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.