Vive a Bassano del Grappa da anni ma Barbara è di Cagliari e ha i genitori ultra ottantenni in Sardegna. “Vorrei vederli ma l’ordinanza non me lo concede”. “Hanno quasi 90 anni, sono completamente soli e  volevo venire a Cagliari per vederli con i miei occhi, perché non hanno figli vicino a loro. Mi è stato riferito che, per quanto riguarda gli spostamenti, avrei comunque dovuto chiamare nella prefettura da dove sarei dovuta partire, in questo caso da Venezia; ho chiamato e mi hanno troncato le gambe in quanto io non posso tornare a Cagliari perché, per fortuna, i miei genitori sono autosufficienti. Per questo motivo, nel momento in cui io arrivo a Venezia, non ho una giustificazione che, in teoria, mi permette di partire. Mi potrei anche presentare per la partenza; agli imbarchi, in base a chi trovo dall’altra parte, mi è stato detto, se c’è qualcuno con anima e cuore morbido può darsi che possa partire, ma se applicano la legge devo tornare a casa con 400 euro di multa. Ho chiamato anche la prefettura di Cagliari e mi confermano che, in base a tutti gli articoli, letti e riletti, non c’è la possibilità di spostarsi in quanto non c’è una necessità perché sono autosufficienti.È frustrante per un sardo non più residente non poter tornare dai propri cari, sono da luglio dell’anno scorso che non li vedo se non con solo due videochiamate perché, essendo anziani, ovviamente non hanno uno smartphone e non sono assolutamente tecnologici. Per raggiungerli, effettuerei tutti i controlli dovuti e adotterei ogni precauzione possibile”.Risentite qui l’intervista di Paolo Rapeanu e Gigi Garauhttps://www.facebook.com/castedduonline/videos/775629506693556/e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDUhttps://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.