“Vivo a Su Planu ma non posso andare nel marciapiede di fronte perché è a Cagliari”. Alessandro Perinozzi racconta a Radio Casteddu il paradosso che sta vivendo a causa dell’emergenza Covid.

“L’emergenza è gestita male. Io non un negazionista, ma se i contagi sono arrivati a un livello pazzesco allora c’è qualcosa che non va. Ci sono cose assurde. Io vivo a Su Planu che si trova a Selargius, ma non posso andare sul marciapiede di fronte a casa mia perché si trova nel Comune di Cagliari, ho chiamato le autorità e mi hanno detto che non posso. Già a nei mesi scorsi mi hanno fermato in via Piero della Francesca dove abita mia madre. Le persone sono confuse e non escono per evitare di prendersi la multa. Quella che ho preso io deva ancora pagarla”

L'articolo “Vivo a Su Planu ma non posso andare nel marciapiede di fronte perché è a Cagliari” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.