Visitato “alle 23:15” e dimesso a mezzanotte. Alessio Congia, il titolare della pizzeria Troll che ieri è caduto col motorino in via Copernico a Quartu, per colpa di una buca, è riuscito dopo tredici ore di attesa a farsi visitare al Policlinico di Monserrato: “Mi hanno detto che non dovrei avere ossa rotte. Devo comunque fare una risonanza ed una ecografia, poi dovrò ritornare con i referti. Pagherò ottanta euro la visita da un ortopedico privato, le attese per uno pubblico erano troppo alte. Ieri, all’ospedale, ho visto una situazione da macello, con anche pazienti sopra le barelle nelle corsie, c’erano tanti positivi al Covid”.Congia ha scattato anche le foto del tratto di strada malandata a Quartu: “Viviamo tra strade e sanità al collasso”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.