Era uscito nelle campagne di Villasor in località “Zippeddu”,  alla ricerca di asparagi. Un 57enne del posto si trovava in un terreno incolto demaniale nei pressi della ferrovia (Cagliari – Sassari), quando ha rinvenuto a terra un residuato bellico, di circa 30 cm,  risalente al secondo conflitto mondiale, molto arrugginito, forato sull’ogiva, in cattivo stato di conservazione. Con una chiamata al 112 l’uomo ha immediatamente attivato il sistema di pronto intervento dell’Arma.

L’area è stata cinturata e presidiata dai carabinieri di Villasor coadiuvati dai locali barracelli. L’immediato intervento degli artificieri antisabotaggio del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Cagliari, ha permesso infine di appurare che si trattava di un “proietto fumogeno di mortaio”, già esploso, dunque inerte, del 1945.

È stato recuperato e verrà avviato al previsto smaltimento secondo disposizioni vigenti.

L'articolo Villasor, cerca asparagi e trova un ordigno bellico della Seconda Guerra Mondiale proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.