Scritte contro il green pass, paragonato al “nazismo”, e anche contro il Governo. Tutto scritto a caratteri cubitali sul muro del cimitero di Villamassargia, probabilmente nella notte. Attacchi alla certificazione verde e anche al vaccino contro il Covid, scritti proprio vicino all’ingresso del camposanto. E arriva la dura condanna della sindaca Debora Porrà, che ha pubblicato sul suo profilo personale e in quello del suo gruppo politico la foto, oscurata perché “non intendiamo pubblicizzarne i riferimenti”.

 

 

 

“Si può avere rispetto di tutti e di ogni pensiero, ma occorre anche rispettare i luoghi per ciò che rappresentano”, scrive la prima cittadina di Villamassargia. “Questo è il nostro cimitero, dove ci sono i nostri cari, dove ci si raccoglie nella preghiera e nel ricordo, è patrimonio di tutti e questo gesto ricade sulla collettività, anche in termini materiali. Dispiace”.

L'articolo Villamassargia, scritte e insulti contro green pass e Governo sul muro del cimitero: “Questo non è rispetto” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.