Vigneti compromessi dal gelo, Arcidano dichiara lo stato di calamità
Il sindaco Fanari: “Ennesimo duro colpo per l’agricoltura locale, servono subito i ristori”

Grappoli d’uva bruciati dal gelo

Le gelate dei giorni scorsi hanno compromesso la produzione dei vigneti di Arcidano e la Giunta comunale guidata dal sindaco Davide Fanari ha dichiarato lo stato di emergenza e calamità naturale. “Chiediamo un immediato intervento alle autorità competenti, indispensabile al fine di assicurare il rispetto dello status quo ante e l’eventuale ristoro dei danni subiti”, dice il sindaco.

“Il documento è stato prontamente trasmesso alla Regione e alle altre itituzioni competenti, quali Argea e Laore, enti di riferimento che fanno capo all’Assessorato all’Agricoltura, affinché prendano in considerazione in tempi celeri la problematica e predispongano degli aiuti finanziari concreti per dare un po’ di sollievo a quelle attività agricole che hanno perso in buona parte il raccolto per il secondo anno consecutivo”.

Davide Fanari

“È l’ennesimo duro colpo per l’agricoltura locale”, prosegue Fanari. “Non bastavano le alluvioni di novembre e dicembre, le problematiche relative ai mercati, ora pure le gelate fuori stagione a rovinare quasi per intero i germogli dei vigneti che ad Arcidano, assieme alla pastorizia e l’orticoltura, rivestono tutt’ora un ruolo trainante dell’economia”.

“I nostri uffici”, conclude il primo cittadino, “si sono attivati per avviare tutte le pratiche del caso e hanno predisposto la modulistica per la presentazione delle domande di richiesta danni: sono disponibili nella sede comunale e sul sito istituzionale dell’ente, da compilare e riconsegnare al protocollo, per poi essere trasmesse a Cagliari”.

Mercoledì, 14 aprile 2021

 

L'articolo Vigneti compromessi dal gelo, stato di calamità ad Arcidano sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.