Viale Colombo a senso unico a Quartu? L’idea c’è, va però studiata dall’amministrazione comunale. Cittadini e commercianti si sono già espressi, prevalgono nettamente i “no, grazie”. Abbandonare il doppio senso di marcia viene visto quasi come una catastrofe, insomma. E il sindaco Graziano Milia ritorna sull’argomento e fa un parallelismo con un’altra lunga strada che, già tanti anni fa, è stata trasformata: “Via Dante a Cagliari. Se andate dai commercianti e gli chiedete di ripristinare il doppio senso di marcia e circolazione probabilmente vi ridono in faccia e vi dicono che è una follia, il senso unico ha rilanciato tutta quella parte della città”, sostiene il primo cittadino quartese. “Dobbiamo guardare avanti e non al proprio cortile ma, complessivamente, alla città”.Milia precisa anche che “nulla è stato ancora deciso, nemmeno il senso. Anzi, stando agli studi probabilmente sarà l’esatto contrario di quanto si sta scrivendo”, cioè con le auto in viaggio dal Poetto alla città. “L’ho già detto in campagna elettorale, se volevate un capo condomino dovete rivolgervi ad altri. Io ci sto solo se si discute del cambiamento della città, sono qui per questo”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.