Via i rifiuti da San Giovanni di Sinis. Tzur organizza PuliAmo
Volontari al lavoro con guanti e buste nel centro abitato e sulle spiagge della borgata

PuliAmo San Giovanni è l’invito lanciato dall’associazione Tzur, che per mercoledì 2 giugno ha dato appuntamento a San Giovanni di Sinis per ripulire le spiagge e la borgata di Cabras. L’iniziativa è organizzata con il patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica e del Comune di Cabras e con la collaborazione dell’Area marina protetta “Penisola del Sinis – Isola di Mal di Ventre” e della Consulta Giovani Cabras.

Gianfilippo Uda

L’invito a partecipare è esteso a tutti. I volontari si ritroveranno alle ore 8.30 nella grande pratza ‘e Sa Festa, presso lo stand Tzur. Sono previsti un intervento della Lipu sulla tutela del fratino e un’introduzione dell’Area marina protetta sulle modalità di raccolta e sull’importanza della tutela dell’ambiente. A seguire saranno distribuiti buste e guanti per la pulizia delle spiagge e del centro abitato. Parteciperanno il Fai Oristano, Plastic Free, Lipu, Cres e Sea Scout.

Fondata nel 2008, l’associazione Tzur San Giovanni di Sinis conta oltre 200 soci, tra cui diversi turisti che ogni anno scelgono il Sinis per le vacanze estive. L’associazione è presieduta da Gianfilippo Uda.

Ieri invece è andata in scena la prima delle Giornate Ecologiche 2021, organizzata dall’amministrazione comunale di Cabras insieme all’Amp, in collaborazione con la Consulta Giovani Cabras, l’associazione Tzur, la sezione di Oristano della Lipu e la cooperativa Alea. Sono stati raccolti quasi 500 chilogrammi di rifiuti tra Is Arutas e Mari Ermi.

La locandina dell’iniziativa

Lunedì, 31 maggio 2021

L'articolo Via i rifiuti da San Giovanni di Sinis. Tzur organizza PuliAmo sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.