Selargius riapre tutti i parchi pubblici. L’ordinanza firmata dal sindaco Gigi Concu è già online: Si e Boi, San Lussorio, Lineare e il Parco dei Bimbi e delle Ambulanze di Su Planu sono quindi pronti per essere nuovamente frequentati dai selargini: la fase due è ufficialmente partita, quindi, per quanto riguarda i vari giardini comunali. L’apertura è prevista da domani, sabato nove maggio e, come si legge nella determina firmata dal comandante della polizia Locale Marco Cantori, sarà garantita la sorveglianza e gli orari saranno i seguenti: dalle 9 a mezzogiorno e dalle 16.30 alle venti. Sarà obbligatorio indossare le mascherine, come da ordinanza regionale dello scorso due maggio.

Ritornano anche i mercati all’aperto, ma solo per la vendita di alimentari, dall’11 maggio prossimo. Gli operatori commerciali del mercato all’aperto e i cittadini avranno l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione individuale (mascherina e guanti). Gli operatori commerciali, inoltre dovranno garantire che le operazioni di vendita si svolgano nel massimo rispetto delle prescrizioni dettate dal decreto 26 aprile 2020 e dalle istruzioni riportate negli
opuscoli diffusi dal Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità”. Per chi non rispetta le regole, sono sempre previste multe “da quattrocento a tremila euro”.

L'articolo Via i lucchetti, Selargius riapre tutti i parchi pubblici e tornano anche i mercatini proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.