Ricercato dagli Stati Uniti, lo ritengono un 'narcotrafficante'

(ANSA) - CARACAS, 28 APR - Il presidente della Repubblica del Venezuela, Nicolás Maduro, ha nominato Tarek El Aissami nuovo ministro del Petrolio, con l'incarico di procedere ad una ristrutturazione e riorganizzazione dello stesso ministero al fine di adottare le misure necessarie a garantire necessarie a garantire la sicurezza energetica nazionale. Nello stesso tempo, si dice poi, "potrà decidere le azioni necessarie a proteggere l'industria di fronte all'aggressione multiforme, esterna e interna, che cerca di danneggiare la produzione e la commercializzazione petrolifera del Paese. Nel decreto n.4191, firmato da Maduro, viene ufficializzata anche la nomina di Asdrúbal Chávez Jiménez quale nuovo presidente della compagnia petrolifera statale Pdvsa. Nel febbraio 2017 El Aissami è stato definito dagli Stati Uniti "un narcotrafficante con un ruolo significativo nel traffico internazionale di droga. Il 31 luglio 2019 è stato incluso dal Servizio di Immigrazione Controllo della Dogana (Ice) statunitense nella lista dei 'most wanted'.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.