(ANSA) - ROMA, 30 GIU - Beau Geste, Essentia 44 e Sugar 3 si sono imposti nelle rispettive Classi al Campionato mondiale Orc di vela d'altura che si è concluso oggi con due regate a 'bastone', per un totale di sette prove complessive. La competizione è stata organizzata dallo Yacht club Costa Smeralda, in collaborazione con l'Offshore Racing Congress. Un vento leggero da est, che dai 6 nodi iniziali è salito fino a 10, ha permesso ai Comitati di regata su entrambi i campi di portare a termine nel migliore dei modi l'evento. Con un primo e un secondo posto di giornata, il Tp52 Beau Geste di Hong Kong, armato da Karl Kwok, si è laureato campione iridato nella Classe A, bissando il successo del 2018. Vicecampione mondiale è From Now On, Swan 45 dell'argentino Fernando Chain che, dopo avere vinto la regata offshore all'esordio, si è ben difeso dalla rimonta di Beau Geste, regatando nei bastoni con risultati consistenti. Nella Classe B si riconferma campione del mondo il Grand Soleil 44 Essentia del romeno Catalin Trandafir con 3 punti di vantaggio sul ClubSwan 42 Mela di Andrea Rossi che relega al terzo posto un altro CS42, l'estone Katariina II. La vittoria tra i Corinthian (i non professionisti) è andata a Sideracordis, del presidente della Compagnia della vela di Venezia, Pier Vettor Grimani, che ha circumnavigato l'Italia per partecipare al Mondiale con un equipaggio amatoriale di amici e soci. Sugar 3, barca estone di Ott Kikkas, ha vinto la Classe C con una prova d'anticipo e una serie di 5 primi posti ad esclusione del secondo nella regata lunga offshore. Sugar 3 non ha preso parte all'ultima regata, scartando quel punteggio perché ormai matematicamente campione mondiale. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Fonte: Ansa Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.