Covid 19, variante inglese: attivato il protocollo rafforzato di Ats Sardegna e avviati i tracciamenti a tappeto. Sono stati immediatamente identificati, isolati e tracciati i primi casi di “variante inglese” di Covid 19 presenti nell’Isola. “Il Dipartimento di Prevenzione del Nord di ATS Sardegna, con il personale del Servizio di Igiene e sanità Pubblica, del Distretto di Ozieri e del Presidio di Ozieri, in collaborazione con le Usca, hanno subito applicato un protocollo rafforzato di controlli su un cluster identificato nel comune di Bono -spiega il commissario straordinario di Ats Sardegna Massimo Temussi – con tracciamenti a tappeto, che hanno portato all’identificazione e all’isolamento dei primi casi. Nei giorni scorsi un militare rientrato dal Libano il 31 gennaio è risultato positivo all’esame molecolare. Immediatamente sono stati effettuati i tamponi dai medici del Distretto di Ozieri e dal personale del Servizio di Igiene e sanità pubblica a tutti i contatti, sulla base dell’attività di contact tracing, di cui 16 sono risultati positivi nel Comune di Bono. Nella giornata di ieri sono stati effettuati 124 tamponi naso-faringei inviati al laboratorio di microbiologia di AOU di Sassari, di cui 13 al momento sono risultati positivi all’esame molecolare, anche su questi si dovrà accertare se presente la mutazione relativa alla “Variante Inglese”. Domani si proseguirà con altri tamponi sui contatti di questi ultimi.

“Su 5 campioni positivi – spiega il responsabile del Dipartimento di prevenzione Zona nord Francesco Sgarangella -è stato effettuato il sequenziamento che ha accertato che si trattata di casi di variante
cosidetta “Inglese”. Abbiamo subito notato una velocità maggiore nei contagi, tipica di questa variante “. Anche un’insegnante del Liceo Artistico di Sassari, collegata epidemiologicamente al caso indice di Bono, è risultata positiva al tampone. Pertanto l’intera classe è stata messa in quarantena e stamane tutti gli allievi sono stati sottoposti a test molecolare.

L'articolo Variante inglese in Sardegna, l’Ats: “È stata portata da un militare rientrato dal Libano” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.