Vaccino per 78 anziani a Zerfaliu, nella palestra o a casa
Ha organizzato il Comune con Assl, medici di base e volontari

Tanti volontari coinvolti nella giornata dei vaccini per gli anziani a Zerfaliu

Quasi 80 anziani di Zerfaliu ieri hanno ricevuto la prima vaccinazione anti-Covid, nella palestra comunale. Le dosi di Moderna sono state somministrate anche a domicilio, alle persone costrette a letto o che non potevano raggiungere la palestra a causa di altre patologie.

“Le operazioni si sono svolte senza intoppi di alcun genere e nella tranquillità più assoluta”, racconta il sindaco Pinuccio Chelo. Oltre allo staff della Assl di Oristano, guidato dalla dottoressa Maria Grazia Cocco, il sindaco ha rivolto “un fraterno ringraziamento al dottor Giampiero Maccioni e alla dottoressa Francesca Sanna, che, sostituendo con lodevole impegno il dottor Albano, assente giustificato, hanno praticato il vaccino a tutti gli allettati”.

Coinvolti nella giornata di vaccinazioni a Zerfaliu anche i volontari dell’Alivos, “che si sono prodigati nell’espletamento di tutte le incombenze per l’accoglienza dei vaccinandi”, ha detto ancora Chelo. “A loro va un profondo abbraccio per la benevolenza espressa nei confronti dei malati e dei deboli”.

Pinuccio Chelo

Determinata il coordinamento nelle varie fasi della manifestazione, ha spiegato il sindaco, sottolineando anche l’impegno dei dipendenti comunali. “Voglio ringraziare anche i nostri anziani, che diligentemente hanno atteso con pazienza e sacrificio il proprio turno”, ha concluso il sindaco di Zerfaliu.

Il prossimo appuntamento per i 78 anziani vaccinati ieri sarà tra 4 settimane, quando riceveranno la seconda dose.

Giovedì, 29 aprile 2021

L'articolo Vaccino per 78 anziani a Zerfaliu, nella palestra o a casa sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.