“L’approvazione del vaccino covid Johnson & Johnson da parte dell’Ema è una notizia indubbiamente positiva per la Sardegna. Contando che la prospettiva è quella di utilizzare per la prima volta un vaccino che non necessita di richiamo,  è certamente un vantaggio sotto molti aspetti”. Così all’Agenzia “Dire” l’assessore alla Sanità della Regione Sardegna, Mario Nieddu, dopo il via libera al nuovo vaccino anti covid dall’Agenzia europea per i medicinali.

“L’auspicio, ad ogni modo, è che questo si traduca quanto prima in un numero maggiore di dosi disponibili anche sul nostro territorio- sottolinea l’assessore-. Le dosi che riceviamo oggi sono ancora troppo poche e continuano a pesare le incertezze sulla distribuzione”. Finora, ricorda Nieddu, “abbiamo mantenuto fermo il criterio stabilito a livello nazionale per il mantenimento del 30% delle scorte a garanzia delle seconde dosi. Il nostro sistema sanitario è pronto ad aumentare le vaccinazioni e siamo al lavoro per dare un forte impulso alla campagna in corso, ma questo non può prescindere da una crescita del numero di dosi destinate alla nostra isola”.

L'articolo Vaccino Johnson&Johnson, Nieddu: “Buona notizia per la Sardegna, ma ci servono più dosi” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.