Il vaccino anti Covid dal 6 dicembre in poi in Italia sarà obbligatorio per poliziotti, insegnanti e naturalmente sanitari. L’ha deciso il consiglio dei ministri approvando all’unanimità il decreto legge che resterà in vigore almeno fino al 15 gennaio. Intanto, il ministro Speranza ha annunciato che è in arrivo una nuova stretta europea: “Le nostre maglie sono già piuttosto strette, ma aspettiamo di sapere cosa deciderà l’Europa e, se serve, ci adegueremo”, ha annunciato. A proposito dell’unanimità di votazione sul decreto, a chi gli chiedeva come ha fatto a convincere Salvini, notoriamente ed esplicitamente contrario a ulteriori restrizioni, Draghi ha risposto: “Intanto abbiamo avuto input importanti dai governatori, anche da quelli della Lega. E poi, abbiamo lavorato su una diversa prospettiva: non fino a che punto arrivare prima di chiudere, ma cosa fare per tenere aperto”.

L'articolo Vaccino anti Covid obbligatorio per insegnanti, poliziotti e sanitari. In arrivo una stretta europea proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.