Vaccini, nuove richieste dagli anziani di Cabras: moduli in Comune
Il sindaco Abis chiede disponibilità ad Ats perché si possano utilizzare anche le giornate di richiamo

Vaccino

Aumentano le richieste degli anziani di Cabras di fare il vaccino. Anche tra chi durante la prima giornata di somministrazione ha rinunciato o non si è potuto presentare per motivi di salute. Per questa ragione il sindaco, Andrea Abis, chiederà all’Ats che durante le prossime due giornate dedicate alla dose di richiamo si possa procedere anche con gli ultra ottantenni che non hanno ricevuto la prima inoculazione.

“Negli ultimi giorni diversi anziani si stanno mettendo in contatto con gli uffici comunali manifestando il desiderio di poter ricevere la prima dose. Alcuni la scorsa volta non hanno potuto presentarsi per ragioni di salute, altri dopo un primo tentennamento ci stanno ripensando”, spiega il sindaco Abis. “Non posso che esprimere soddisfazione, perché ciò significa che la popolazione ormai percepisce l’importanza del vaccino e quella di rendere immune al virus soprattutto le fasce più deboli. La percentuale degli ottantenni si è fermata al settanta percento, sarebbe ottimale che crescesse almeno fino all’ottantacinque percento”.

Andrea Abis

“I nati a partire dal 1941 che non sono stati ancora vaccinati possono portare il modulo di adesione in Comune”, ha detto Abis. “Chi non lo avesse può ritirarlo nell’atrio di ingresso del Municipio o farsi aiutare da un familiare per scaricarlo dal sito istituzionale. Chiederemo all’Ats la possibilità di somministrare a questi anziani la prima dose nelle giornate del 15 e 16 aprile”.

Per informazioni si può telefonare al numero 07833971 o allo 0783397236.

Venerdì, 2 aprile 2021

L'articolo Vaccini, nuove richieste dagli anziani di Cabras: moduli in Comune sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.