L'assessore regionale alla sanità Nieddu: "Appena disponibili faremo partire la campagna di sensibilizzazione"

CAGLIARI. I vaccini antinfluenzali ordinati dalla Regione Sardegna sono in arrivo. «Entro il 10 ottobre sarà recapitato il primo lotto, e subito dopo potrà partire la campagna», dichiara  l'assessore della Sanità Mario Nieddu. Il carico dovrebbe comprendere circa la metà delle oltre cinquecentomila dosi richieste dalla Regione.

Quindi, nel giro di pochi giorni saranno a disposizione già almeno duecentomila vaccini da destinare subito ai medici di famiglia, cui andrà in generale il maggior numero di kit, e poi in seconda battuta al servizio di igiene pubblica e alle farmacie. Rispetto al 2019 ne sono stati ordinati il doppio proprio perché il ministero della Salute ha indicato come obiettivo quello di aumentare le dosi ed evitare il più possibile le sovrapposizioni di influenza stagionale e Covid.

Quest'anno il ricorso alla vaccinazione sarà raccomandato oltre che alle tradizionali categorie di popolazione fragile, cioè malati cronici e anziani over-65, anche ai bambini di età da 6 mesi a 6 anni e a tutti i soggetti a partire dai 60 anni. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.