Cagliari 

Oggi è il turno dell’hub di Oristano, per il quale mancano i dati di affluenza

Oltre un migliaio di bambini sardi saranno immunizzati entro il fine settimana in Sardegna, dove sono state avviate le somministrazioni pediatriche.

Oggi era il turno di Oristano: unico presidio per il quale l’Ats non ha potuto rendere noti  dati certi sul numero di prenotazioni e somministrazioni effettuate, perché non pervenuti.

Domani e domenica si parte a Sassari (hub via Rizzeddu) con bambini 500 prenotati. Cento le vaccinazioni che saranno effettuate nell’hub di Olbia nella giornata di domani e altre cento saranno somministrate a Ozieri.

A Cagliari, dopo il successo dell’open day nel Centro congressi della Fiera, con quasi trecento bambini immunizzati in un solo pomeriggio, domani si replica anche all’ospedale Binaghi dove, dalle 9 alle 17, 80 bimbi che hanno già compiuto 5 anni effettueranno la prima dose di vaccino.

Ad Alghero, nella giornata di ieri, 50 bambini hanno ricevuto il vaccino.

Domenica è il turno dei piccoli anche a Nuoro (100 prenotati), mentre i primi slot a San Gavino saranno disponibili dal 21 e a Tempio dal 22 dicembre.

Al momento sono oltre 4000 le prenotazioni effettuate tramite la piattaforma di Poste Italiane in poco più di 24 ore nella fascia di età 5-11 anni.

Nei prossimi giorni la disponibilità di date sarà incrementata con eventuali anticipazioni nei diversi centri, con calendari sempre aggiornati sulla piattaforma di Poste Italiane.

E’ possibile prendere un appuntamento via web all’indirizzo http://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it/ o chiamando il numero verde 800 00 99 66 (attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20), oppure attraverso i portalettere o gli Atm di Poste Italiane.

Venerdì, 17 dicembre 2021

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.