Vaccini a parenti e amici: tutti i nomi degli indagati
Complessivamente 15 persone, tra medici e infermiere. Al vaglio degli inquirenti la posizione di una sedicesima persona

L’ingresso del poliambulatorio della Assl di Oristano

Ci sono anche il direttore del distretto sanitario di Oristano e un ex sindaco di Cabras, fra gli operatori sanitari indagati nell’ambito dell’inchiesta della Procura della Repubblica di Oristano e accusati di avere agevolato parenti e amici nella somministrazione dei vaccini Pfizer, nella prima fase della campagna di vaccinazione. Quella che ha interessato personale sanitario e associazioni di volontariato. Complessivamente 15 persone, tra medici e infermiere, mentre è al vaglio degli inquirenti la posizione di una sedicesima persona.  Tra i nomi degli 11 medici indicati oggi dall’Unione Sarda, alcuni sono dipendenti dell’ATS e altri, la maggior parte, sono invece specialisti ambulatoriali, impegnati nelle visite al Poliambulatorio di Via Michele Pira, ma temporaneamente inseriti nei team dei vaccinatori.

Questi i loro nomi : Peppinetto Figus, 63 anni di Ales, direttore del Distretto Sanitario di Oristano; Clelia Peddio 64 anni, di  Oristano, tutt’e due dipendenti dell’ATS. Questi invece gli specialisti ambulatoriali : i dentisti Antonio Pisanu 66 anni, di Oristano e Giovanni Battista Angioi, 67 anni di Oristano; Bruno Carta, 66 anni di Oristano, otorino; Francesca Maria Fadda, 55 di  Oristano, fisiatra; Efisio Trincas, 66 anni, ex sindaco di Cabras, gastroenterologo;  Salvatorangelo Piredda , 53 anni di Paulilatino, ortopedico ;  Rosella Meloni 61, di Cabras ma residente a Oristano; Anna Maria Perria 63 , Narbolia, oculista ; Marco Aurelio Tuveri 59 anni, di Oristano, reumatologo.

Quattro invece le infermiere iscritte nell’elenco degli indagati : Anna Paola Casu, 63 di Uras; Annunziata Deligia, 55 di Tonara ; Giovanna Sarais, 60 anni residente a  Oristano, Sara Patta residente a Oristano, Maria Grazia Pireddu residente a Oristano.

Segue

Venerdì, 16 aprile 2021

L'articolo Vaccini a parenti e amici: tutti i nomi degli indagati sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.