“Vaccinazione anti Covid. Al Brotzu finalmente si è recuperato il gap dei primi giorni, adesso le vaccinazioni proseguono a pieno regime, siamo a oltre 400 iniezioni al giorno”, così Gianfranco Angioni Responsabile Usb Sanità.

“Dopo le nostre osservazioni, abbiamo potuto verificare che la macchina organizzativa sta procedendo senza sosta. Tanti operatori: medici e infermieri si sono resi disponibili a dare il loro supporto alle vaccinazioni, inoltre è encomiabile il grande sforzo che quotidianamente stanno svolgendo i medici competenti con i propri collaboratori, non di meno e’ prezioso e indispensabile il fattivo contributo dei Dirigenti delle Professioni Sanitarie.

l’ USB SANITÀ unitariamente al proprio Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, non ha dubbi : In questa fase emergenziale è prioritario procedere senza sosta con le vaccinazioni, è palpabile il senso di responsabilità che si sta dimostrando ai diversi livelli professionali , non solo per propria tutela ma soprattutto per i pazienti.
Gli operatori che hanno aderito alla vaccinazione sono oltre il 90% , davvero oltre ogni prevedibile aspettativa.

L’USB con una nota inoltrata alcuni giorni fa, ha chiesto al Commissario Straordinario e al Gruppo d’indirizzo di valutare l’opportunità di inserire nel piano vaccinale la sorveglianza sanitaria per monitorare la risposta immunitaria degli operatori che aderiscono alla vaccinazione”.

Conclude Angioni: “Le istituzioni Regionali adesso devono trovare immediatamente delle soluzioni alternative affinché al Brotzu venga alleggerito il carico di lavoro dei reparti e del pronto Pronto Soccorso; impensabile poter gestire tutti questi ricoveri considerato che diversi ospedali oramai gestiscono solo i ricoveri dei pazienti positivi al covid 19”.

 

L'articolo Vaccinazioni anti Covid a Cagliari, il Brotzu accelera: “Oltre 400 al giorno” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.