Aveva con sè anche un falso accreditamento per giuramento Biden

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - Un uomo pesantemente armato è stato arrestato a Washington mentre cercava di oltrepassare uno dei tanti posti di blocco vicino al Campidoglio, dove Joe Biden presterà giuramento tra pochi giorni, secondo un rapporto della polizia.

L'uomo, Wesley Allen Beeler, originario della Virginia aveva con sè un falso accreditamento per la cerimonia di investitura.

La polizia ha recuperato un'arma carica e più di 500 munizioni in suo possesso. Sul suo pick-up diversi adesivi inneggianti al diritto di portare armi. Beeler è stato arrestato per possesso di armi da fuoco non registrate e di munizioni.

In vista del giuramento di Joe Biden e dopo il violento assalto a Capitol Hill da parte dei sostenitori pro-Trump del 6 gennaio, Washington è una città blindata con blocchi di cemento e filo spinato. Membri della Guardia Nazionale sono stati mobilitati in diversi Stati e alcuni parlamenti locali, come California e Minnesota, sono stati transennati. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.