(ANSA) - CAGLIARI, 23 MAG - Ha preso il via questa mattina dalla facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche di Cagliari la Settimana del business sostenibile.
    Il progetto - spiega Andrea Melis, docente dell'Università di Cagliari e coordinatore della Sustainable business week - ha per obiettivo l'accompagnamento delle business school e delle imprese nella transizione del 21/o secolo con alcuni nuovi strumenti di gestione in strategia, finanza, contabilità, risorse umane. Coinvolti anche Masaryk (Repubblica Ceca), Pecs (Ungheria), Potsdam (Germania), Parigi Nanterre e Rennes (Francia).
    Gli studenti selezionati da ciascuna università partecipano a team multiculturali per risolvere problematiche anche di aziende del settore turismo. Alla cerimonia di apertura dei lavori prende parte anche Alessandra Carucci, prorettrice per l'Internazionalizzazione. Il progetto "European digital univercity" (Educ) è co-finanziato dal Programma europeo Erasmus+. "Ha per obiettivo prioritario- spiega Carucci- quello di promuovere nuovi modelli di mobilità fisica e virtuale di studenti, docenti e staff, favorire progetti di ricerca comuni e affrontare le sfide della società in maniera innovativa e multidisciplinare" avanti sino al 27 maggio.
    Al via 55 studenti e quindici docenti provenienti da sei università europee. "Affronteremo sia le tematiche dell'integrazione della sostenibilità nella gestione delle aziende, sia alcuni business case proposti da principali player internazionali", conclude Melis. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Fonte: Ansa Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.