Fordongianus

Da stasera al 26 novembre tre appuntamenti organizzati da Fèminas

Tre giorni di sensibilizzazione a Fordongianus contro la violenza sulle donne, con gli appuntamenti organizzati dal comitato Fèminas con il patrocinio dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Serafino Pischedda.

Si parte stasera alle 17:30 nella biblioteca comunale con la presentazione – nell’ambito dell’Entula festival – del libro La Sibilla, con l’autrice Silvia Ballestra che dialogherà con Walter Falgio e con il pubblico. L’opera ripercorre la vita di Joyce Lussu, scandita dal suo impegno nella Resistenza partigiana e dalla divulgazione di opere letterarie sui movimenti per la libertà di tutto il mondo.

Il 25 novembre – giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne – alle 11 lungo la strada delle antiche terme romane, in località Su Legau, verranno inaugurati due monumenti dedicati alle vittime di violenza: la panchina rossa dipinta da Iris Arangiaro e un’opera di Mauro Podda. Seguiranno le letture di Monica Corimbi da “Storie di diritti negati”, accompagnate dalle musiche di Simone Mura e Marco Frongia.

Nell’ultima giornata, sabato 26,  l’aula consiliare ospiterà alle 17:30 un seminario sui temi della violenza e del femminicidio, condotto da Daniela Frigau e accompagnato dalle letture Maria Chiara Frigau tratte dal libro “Mer’e Domu”. Nel libro la giovane e intelligente Maria è costretta a rinunciare al sogno di diventare maestra per sposare con un matrimonio combinato il violento Salvatore, piegandosi ai dettami di un arretrato paesino. Il seminario proseguirà con l’esibizione di Sara Oppo e Gianfranco Mura in concerto.

leggi anche
Joyce LussuEventi
Una vita tra lotte per la libertà e letteratura: una serata su Joyce Lussu con il festival Entula a Fordongianus

Giovedì, 24 novembre 2022

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.