Una messa in suffragio delle vittime del covid-19
L’iniziativa del vescovo di Alghero padre Mauro Maria Morfino

Domani, sabato 20 giugno, alle 9, nel piazzale del Cimitero di Alghero, il vescovo padre Mauro Maria Morfino presiederà la Santa Messa in suffragio dei defunti della città di Alghero e di tutte le comunità parrocchiali, deceduti durante il periodo di particolare e straordinaria emergenza messa in atto per contrastare il diffondersi del covid-19, quando non è stato possibile celebrare le esequie dei defunti con la partecipazione del popolo come da tradizione.

L’iniziativa è volta, appunto, oltre che a fare memoria di quanti sono morti in questo eccezionale periodo, anche a manifestare vicinanza e partecipazione nei confronti dei familiari che in solitudine hanno vissuto questi momenti di dolore e sofferenza.

Il vescovo Mauro Maria Morfino

Naturalmente tutto sarà vissuto secondo le modalità e le normative previste per queste celebrazioni.

La celebrazione eucaristica sarà trasmessa in diretta in streaming sul sito diocesano www.diocesialghero-bosa.it Questo il link.

Venerdì, 19 giugno 2020

L'articolo Una messa in suffragio di tutte le vittime del covid-19 sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.