Un punto vaccinale a Cuglieri: c’è il via libera dell’Ats
Il sindaco Panichi aveva chiesto l’autorizzazione a Temussi la scorsa settimana

Il municipio di Cuglieri

Il Comune di Cuglieri potrà attivare un punto vaccinale anti-Covid territoriale. Nelle scorse ore è arrivato il via libera dall’Ats. Il centro per le inoculazioni permetterà in tempi brevi la vaccinazione della comunità, in particolare dei soggetti fragili.

L’amministrazione comunale aveva avanzato la richiesta di attivazione di un punto vaccinale appena una settimana fa. Il sindaco Giovanni Panichi si era rivolto all’Ats, al commissario Massimo Temussi e all’Assl di Oristano. Il sindaco aveva richiesto l’attivazione di un hub per le vaccinazioni nel Seminario regionale di via Vittorio Emanuele, struttura già utilizzata per le vaccinazioni degli ultraottantenni. Panichi, inoltre, aveva messo a disposizione dell’Ats la struttura comunale e il Coc e aveva segnalato la disponibilità della compagnia barracellare, dei medici di medicina generale e di un gruppo di volontari.

Puntuale è arrivata la risposta del commissario straordinario dell’Ats Massimo Temussi. “La presenza di un punto vaccinale che incrementa la risposta sanitaria nell’ambito del territorio comunale e non solo”, ha spiegato in una nota il commissario, “ci trova pienamente favorevoli e disponibili a una fattiva collaborazione”.

Intanto stamane il sindaco Panichi ha diffuso un nuovo bollettino sui contagi da coronavirus. A Cuglieri i residenti positivi sono 14, due in più rispetto al precedente aggiornamento diffuso una settimana fa. Sono sei i soggetti ricoverati in ospedale.

Ieri, inoltre, sono stati eseguiti 23 tamponi antigenici rapidi, tutti risultati negativi.

Giovedì, 22 aprile 2021

L'articolo Un punto vaccinale a Cuglieri: c’è il via libera dell’Ats sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.