Narbolia

Sul litorale il servizio di salvamento. Il Comune lavora a un cartellone di eventi

Anche sul litorale di Narbolia si annuncia una sorta di ripartenza dopo due anni di emergenza a causa della pandemia di Coronavirus. Si va verso la riapertura del resort Is Arenas, struttura a cinque stelle a pochi passi dai campi da golf della grande pineta e della spiaggia omonima.

Già aperti i due campeggi, Nurapolis e Is Arenas, che avevano  continuato a lavorare anche nel periodo dell’emergenza.

Per la provincia di Oristano una significativa capacità ricettiva, sulla quale ci sono molte aspettative. L’amministrazione comunale di Narbolia lavora perché non restino deluse.

“Sul litorale ci sarà una postazione di salvataggio”, fa sapere il sindaco Gian Giuseppe Vargiu.  “Anche quest’anno il servizio verrà attivato nei weekend da inizio luglio a metà settembre. Ad agosto i bagnini saranno presenti in mare ogni giorno. I bagnini avranno a disposizione mezzi di soccorso come salvagente e pattino”, prosegue il primo cittadino.

“Siamo ancora in fase di gara, la Regione ha indetto un bando, ci destinerà un contributo e ci sarà una piccola compartecipazione del Comune. Non sappiamo ancora l’ammontare dei finanziamenti regionali e chi gestirà il servizio di salvamento a mare”, aggiunge il sindaco.

“Quest’anno, il litorale non necessiterà di pulizie particolari”, conclude Gian Giuseppe Vargiu, impegnato a garantire un’estate di richiamo.  A questo proposito il Comune sta lavorando anche al calendario estivo degli eventi.  

Gian Giuseppe Vargiu
Il sindaco Gian Giuseppe Vargiu

Sabato, 21  maggio 2022

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.