Ai cittadini basterà un click per per segnalare buche e pericoli: in arrivo l’App “Monserrato Cittadinanza Attiva”, un filo diretto con gli uffici comunali.“Il comune di Monserrato sta cercando di digitalizzarsi il più possibile – spiega il sindaco Tomaso Locci – di dare spazio alle nuove tecnologie e l’app è molto importante. Con questa i cittadini potranno segnalare agli uffici la situazione che si è venuta a creare, un marciapiede, una buca, l’asfalto che ha avuto dei problemi: segnalazioni che riguardano dei pericoli, comunque per i nostri cittadini. Penso sia una novità importantissima che comporterà un impegno ancora maggiore da parte della nostra amministrazione.Nel momento in cui avviene la segnalazione, c’è un geolocalizzatore che immediatamente rende noto e fa capire agli uffici dove è la zona di pericolo e, in automatico, viene protocollata. Quindi evitiamo che le persone vengano in comune per protocollare, eliminiamo la carta, quindi ulteriori spese,  rispettiamo l’ambiente. Diamo la possibilità anche agli uffici di avere una spiegazione migliore con una foto e ai cittadini una pronta risposta.Una innovazione fondamentale e speriamo di poterla soddisfare al meglio per i nostri cittadini. Sicuramente darà un lavoro ancora più importante alla nostra amministrazione, ma agevolera il ruolo delle nostre attività e soprattutto dei nostri uffici perché ci sarà una visione immediata con la geolocalizzazione del pericolo”.Una importante innovazione, quindi, frutto del lavoro di squadra: “Faccio i miei complimenti al comandante della polizia municipale, alla commissione presieduta dal consigliere Saverio De Roma che hanno spinto perché si arrivasse a questo bel risultato. Confidiamo in risposte rapide da parte dei miei uffici e sono sicuro che questo avverrà”.“Fra non molto sarà a disposizione di tutti i cittadini – spiega il Presidente della Commissione Viabilità e traffico e sicurezza Saverio De Roma – i quali potranno segnalare pericoli, buche stradali, banchina danneggiata, marciapiedi e quant’altro in tempo reale, con delle procedure semplicissime. L’app è dotata di geolocalizzatore e si potrà individuare con precisione il pericolo, caricando la foto, ed inviare la segnalazione agli uffici preposti, dove seguirà l’iter di ripristino e i cittadini potranno vedere, e soprattutto seguire, i lavori. Un sistema all’avanguardia che grazie al Sindaco Tomaso Locci e tutta l’amministrazione si sta portando avanti. Ringrazio il Comandante della Polizia Locale  Massimiliano Zurru per aver coadiuvato la commissione e per l’innovazione che stiamo portando avanti grazie al Progetto Oscar. Un ringraziamo va anche a Vittorio Addis, che ha illustrato in commissione punto per punto la nuova APP. con le sue funzioni e ringrazio la partecipazione di tutti i commissari presenti”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.