Oristano

Una nuova iniziativa di formazione in programma il mese prossimo

Si è appena brillantemente concluso il corso di preparazione per concorsi da agenti di Polizia locale organizzato dalla segreteria Uil Fpl di Oristano coordinata dal segretario Generale, Michele Zucca.

Il corso di natura esclusivamente pratica e unico in Italia nel suo genere è nato nel 2014 da un’idea della segreteria della sezione della Spezia del sindacato, coordinata e diretta dal segretario Massimo Bagaglia, in collaborazione con la scuola di formazione professionale, associazione culturale spezzina leader dal 2007 nell’organizzazione di corsi e convegni per personale effettivo delle varie Forze di Polizia.

Docente per il corso appena concluso a Oristano è stato Andrea Prassini, vice comandante della Polizia locale di Santo Stefano di Magra, in provincia della Spezia, venuto in Sardegna su richiesta della segreteria oristanese del sindacato e dei corsisti della zona, che avevano già avuto modo di partecipare a un suo precedenti corso.

Oltre a Oristano, il docente è stato chiamato a relazionare anche a Crotone, Genova, Savona, Rapallo, Santa Margherita Ligure, Parma, Aulla, Modena, Pescara, Ostuni e Rovigo.

Durante l’esperienza di formazione e preparazione pratica a Oristano, i corsisti hanno avuto modo di redigere i verbali di contestazione relativi a varie infrazioni al codice della strada simulate, iniziando dal semplice controllo di veicolo fermo in divieto di sosta, si sono cimentati nella effettuazione di posti di controllo (comunemente ed impropriamente chiamati posti di blocco) e quindi verbalizzazione per mancato utilizzo delle cinture di sicurezza, guida senza documenti al seguito, al telefono, senza revisione, senza assicurazione e molte altre infrazioni.

Il corso ha avuto modo di preparare anche su teatri operativi più complessi, come guida in stato di ebbrezza alcoolica o sotto l’influsso di sostanze stupefacenti, nonché fuga da posti si controllo con inottemperanza all’invito di fermarsi intimato da agente o funzionario di polizia stradale.

Tra le lezioni anche quella sul rilievo sinistri stradali e quindi nuovamente con la redazione di ulteriori verbali per mancato controllo del veicolo, mancata distanza di sicurezza, sorpasso vietato ed altre casistiche più complesse.

La parte pratica si è tenuta nell’area privata e recintata messa a disposizione dalla società Canalis Automobili di Oristano, in collaborazione con Assistenza Soccorso Stradale Oristano di Giorgio Maccioni. Nell’ultima giornata – in aula – sono stati redatti gli atti di polizia giudiziaria relativi invece a due reati che sono stati accertati durante la parte pratica, cioè l’esposizione di contrassegno disabili contraffatto e la guida con targa alterata.

“Sono davvero contento di questa bella collaborazione con la Segreteria Uil Fpl della Spezia”, comunica il Segretario Michele Zucca che continua, “ perché il docente dottor Andrea Prassini messo a disposizione dalla stessa segreteria, è estremamente preparato e ha davvero eccellenti doti comunicative, che rendono la materia fluida, piacevole e per meglio rendersene conto, basta guardare cosa hanno scritto i corsisti nelle ultime ore sulla pagina Facebook della Uil Fpl Oristano”.

“A grande richiesta”, anticipa e conclude Zucca, “abbiamo quindi già messo in programma un altro Corso di Preparazione e stavolta di natura teorica che si terrà a inizio del prossimo mese di marzo”.

Per ogni maggiore informazione sul prossimo corso possono quindi essere inviate mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Corso polzia locale - RILIEVO SINISTRI STRADALI 1
Il rilievo di un sinistro stradale
Corso polizia locale - RELATORE DOTT. ANDREA PRASSINI IN AULA
Lezione in aula con il docente Andrea Prassini
Corso polizia locale - POSTO DI CONTROLLO 3
Posto di controllo

Mercoledì, 2 febbraio 2022

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.