ansa

Un uomo di 57 anni che nel corso della riunione, per motivi ancora da accertare, ha estratto la pistola e ha fatto fuoco uccidendo tre donne.

E' stato fermato e si troverebbe in una caserma dei carabinieri l'uomo che questa mattina ha ucciso tre persone e ferito quattro persone nel corso di una riunione di condominio a Roma. Alcuni dei feriti sarebbero in condizioni gravi. 

Il fermato è un uomo di 57 anni che nel corso della riunione, per motivi ancora da accertare, ha estratto la pistola e ha fatto fuoco uccidendo tre donne.

Le vittime sarebbero tre donne colpite nel corso di una sparatoria fuori da un bar, durante l'incontro il fatto è avvenuto in via Monte Gilberto, zona Colle Salario. 

La sala operativa del numero 112 ha ricevuto molte chiamate simultanee ed ha inviato immediatamente sul posto le forze dell'ordine ed il 118. In base a quanto si apprende uno dei partecipanti, un uomo, nel corso della riunione avrebbe estratto la pistola e avrebbe sparato in direzione delle donne.

Fonte: Ansa