E' quanto emerso dalle autopsie eseguite oggi a Torino

(ANSA) - TORINO, 14 APR - Renzo Tarabella ha sparato a moglie e figlio nella mattinata di sabato e solo all'ora di cena ha ucciso i vicini di casa. E' quanto emerso dall'autopsia effettuata oggi a Torino sulle vittime della strage di Rivarolo Canavese. Il primo colpo, alla testa, il pensionato lo ha riservato al figlio disabile, Wilson. Poi ha freddato la moglie Maria Grazia Valovatto. All'ora di cena, dopo diverse ore, l'omicidio di Osvaldo Dighera, a cui ha sparato alla schiena e in testa, e poco dopo della moglie Liliana Heidempergher.

(ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.