“Tuvixeddu, la sentenza della Cassazione dà ragione alla politica del centrosinistra. Patrimonio da tutelare”. Il Pd commenta così la notizia apparsa oggi sulla Nuova Sardegna: aveva ragione Soru, la Cassazione ha stabilito che il costruttore Cualbu dovrà pagare 85 milioni di euro perché la Regione poteva bloccare i lavori. Il segretario regionale del Pd Emanuele Cani commenta: “La sentenza della Corte di Cassazione che ha annullato i lodi arbitrali relativi alla vicenda Tuvixeddu conferma che Tuvixeddu un’area e un patrimonio da tutelare. Una decisione che conferma quindi la validità della scelta politica portata avanti dal centrosinistra, dall’allora giunta Soru, di valorizzare aree di importante rilievo come questo. Ora si pone la parola fine a una vicenda che va avanti da parecchio tempo ed è il caso che anche la Regione si adoperi affinché quelle aree possano essere valorizzate come avviene in altre parti d’Italia”.

L'articolo Tuvixeddu, Cualbu ko in Cassazione: “Dovrà rendere 85 milioni di euro, premiata la politica ambientale di Soru” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.