Cagliari

Stato di agitazione proclamato da UIL Pa, Sinappe e Uspp

Tre sindacati hanno proclamato lo stato di agitazione per gli agenti della polizia penitenziaria in servizio nel carcere minorile di Quartucciu.

La UIL Pa, il Sinappe e la Uspp contestano i turni di servizio, che a loro giudizio creano inspiegabili squilibri fra gli agenti nella ripartizione dei carichi di lavoro, e annunciano di essere pronti a scendere in piazza.

“Diversi agenti dal mese di dicembre sono stati penalizzati nella turnazione del servizio”, si legge in una nota, “con la revoca dell’articolazione del lavoro su cinque giorni settimanali. La giustificazione fornita è paradossale: sarebbe infatti dovuta al contenimento dello straordinario, situazione che le organizzazioni sindacali smentiscono categoricamente e reputano ingiustificata”.

“Se la direzione del carcere minorile vuole davvero razionalizzare il ricorso al lavoro straordinario, lo faccia con tutti i poliziotti, non solo con una parte, iniziando a programmare il lavoro su quattro turni giornalieri come prevede l’accordo quadro nazionale”, insistono i sindacati. “Riteniamo sia più che fattibile non costringere il personale a svolgere lavoro straordinario, soprattutto visti i dati relativi della pianta organica nazionale prevista per il carcere minorile di Quartucciu”.

I rappresentanti degli agenti spiegano di aver cercato di affrontare i problemi con sia con la direzione che con il comandante, ma senza risultati concreti.

“Se a breve non arriveranno risposte”, conclude la nota dei sindacati, “dal Centro  per la giustizia minorile di Cagliari scenderemo in piazza per manifestare contro questo provvedimento che riteniamo iniquo e in palese violazione degli accordi sindacali sottoscritti. Nel contempo chiederemo un intervento alla Magistratura contabile per verificare se il ricorso al lavoro straordinario sia stato effettivamente necessario”.

Giovedì, 16 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.