Cuglieri

Le aziende riceveranno ognuna tra i 30 e i 40mila euro. Prorogati tre bandi

Il Gal Terras de Olia ha pubblicato una nuova graduatoria che finanzia altre 10 imprese agricole nel turismo sostenibile, per un importo complessivo di oltre 350mila euro.

Le imprese sono Corrias Franca, società agricola Elighes Uttiosos, Silattari Srl società agricola, Franchina Angelina, Casati Federica, Masia Luigi, Madeddu Franco, Laconi Francesca, società agricola Alisones e Pippia Matteo. Tutte riceveranno un finanziamento di importo variabile tra i 30mila e i 40mila euro.

L’ente ha inoltre comunicato la proroga al 31 gennaio 2022 dei bandi “Sostegno a investimenti in immobilizzazioni nelle aziende agricole”, “Sostegno per la promozione della cooperazione tra aziende agricole e altri soggetti della filiera agroalimentare” e “Sostegno per la promozione della cooperazione tra aziende agricole e altri soggetti della filiera agroalimentare per la creazione di un marchio di prodotto”. L’avviso della proroga è consultabile sul sito del Gal.

“Chiudiamo il 2021 con un atto concreto per lo sviluppo del nostro territorio”, ha spiegato il presidente del Gal Terras de Olia, Gianbattista Ledda, “atto che si aggiunge ad altre tre graduatorie pubblicate, tre bandi aperti, uno in istruttoria e gli ultimi in pubblicazione all’inizio del 2022, per una dotazione finanziaria che al momento è di oltre 4 milioni e 300mila euro”.

“È stato un anno importante”, ha aggiunto Ledda, “anche difficile a causa della pandemia e degli incendi. Il Gal non si è fermato, anzi ha ampliato le sue competenze con la delega a istruire anche le domande di pagamento dei nostri beneficiari. Abbiamo pubblicato otto bandi per le imprese, ricevuto ad oggi 103 domande di sostegno, delle quali 21 sono già state finanziate per un importo complessivo di 645mila euro. Altre 12 sono ora finanziabili con nuove risorse e 25 sono in graduatoria in attesa di fondi integrativi. Questa partecipazione è legata anche alla presenza del Gal nel territorio garantita da otto incontri di animazione, l’apertura di uno sportello informativo periodico a Bosa, oltre agli uffici di Cuglieri sempre operativi, e numerose attività di comunicazione attraverso il sito e i social media”.

Gianbattista Ledda
Gianbattista Ledda

Le 21 imprese che nel 2021 hanno ricevuto finanziamenti dal Gal hanno sede a Bauladu, Bonarcado, Bosa, Cuglieri, Magomadas, Milis, Modolo, Nurachi, Santu Lussurgiu, Scano di Montiferro, Tinnura, Tramatza e Tresnuraghes, tutti centri associati all’ente che riunisce 20 Comuni dell’Oristanese.

“Nel 2022”, ha concluso il presidente del Gal, “abbiamo altri passaggi importanti da completare. Dobbiamo pubblicare gli ultimi tre bandi previsti nel Piano di azione, focalizzato su filiere produttive agro-alimentari e turismo sostenibile, procedere rapidamente nelle istruttorie, rimodulare le risorse integrative coinvolgendo gli associati e tutti coloro che vogliono contribuire ad aggiornare la strategia del Gal Terras de Olia. Guardiamo avanti anche attraverso nuove progettualità e partenariati per lo sviluppo locale, con le imprese e le comunità del nostro territorio”.

Il Gal Terras de Olia è un’associazione con personalità giuridica i cui soci sono 50 privati (imprese, associazioni e cittadini), 20 Comuni e le Unioni dei Comuni del Montiferru-Alto Campidano e della Planargia.

Il Gal ha sede a Cuglieri. Per informazioni e appuntamenti è possibile contattare l’ente al numero 0785 39102, via mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., o visitare il portale web.

Venerdì, 31 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.