Turbativa d’asta: sigilli al Geovillage, arrestati i proprietari
Operazione della Guardia di finanza nel più importante complesso turistico di Olbia

Una delle piscine del Geovillage di Olbia

La Guardia di finanza ha posto sotto sequestro il Geovillage, il più importante complesso turistico-alberghiero di Olbia, e arrestato i proprietari. Sono finiti ai domiciliari Gavino e Fabio Docche, fondatori della mega struttura utilizzata anche da squadre di serie A di basket e pallavolo per la preparazione dei campionati. Indagati un professionista romano e il direttore del Cipnes. Sono accusati di aver tentato di turbare l’asta pubblica, alla quale era stato sottoposto il complesso dopo il fallimento, in modo da consentire ai proprietari di rientrarne in possesso.

Il valore della struttura di circa 200.000 metri quadri è 60 milioni di euro, ma gli inquirenti stimano un valore ben superiore se si considerano i beni mobili in essa contenuti. Al momento sono stati messi i sigilli a terreni, campi da calcio e tennis, un centro nuoto, un palasport, un albergo, una club house, aree urbane e uffici in tre diverse torri. Disposto, inoltre, il sequestro delle partecipazioni che gli indagati avevano in altre società.

Le Fiamme gialle di Olbia ritengono di aver scoperto accordi e collusioni per turbare l’asta fallimentare. In particolare i due arrestati, tramite accordi col pubblico ufficiale e con la mediazione di un professionista romano, avrebbero tentato di rientrare in possesso del patrimonio di società fallite. Dalle indagini è emerso anche che gli indagati avrebbero agito anche approfittando della situazione di emergenza venutasi a creare con la pandemia, tentando di accedere a finanziamenti agevolati e garantiti da fondi governativi.

Gli indagati – sempre secondo quanto emerso dalle indagini – hanno azzerato la platea dei possibili concorrenti attraverso contatti clandestini e accordi che, con la costituzione di una nuova società con sede un paese extra Ue, avrebbero consentito loro di continuare a gestire le attività. (AGI)

Lunedì, 10 maggio 2021

L'articolo Turbativa d’asta: sigilli al Geovillage, arrestati i proprietari sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.